You are here: Home -  Colloquio Hollister Roma nbsp q e se l insieme dei

Colloquio Hollister Roma nbsp q e se l insieme dei

Colloquio Hollister Roma

La bandiera della geometria Γ = (u0026 lt; img height = border '13' = '0' style = 'vertical-align: bottom' width = '18' alt = '' title = '' src = 'http: // origine- ars.els-cdn.com/content/image/1-s2.0-S0097316599930248-si1.gif'u0026gt;,u0026nbsp;u0026lt;img height = border '13' = '0' style = 'vertical-align: bottom 'width =' 'alt =' 19 'title =' 'src =' http://origin-ars.els-cdn.com/content/image/1-s2.0-S0097316599930248-si2.gif 'u0026 gt ;, u0026 nbsp; I) di un insieme finito proiettiva piano Π di ordine s è l'esagono generalizzato di ordine (s, u0026 nbsp; 1) ottenuto da Π mettendo u0026 lt; img height = border '13' = '0' style = 'vertical-align : bottom 'width =' 'alt =' 18 'title =' 'src =' http://origin-ars.els-cdn.com/content/image/1-s2.0-S0097316599930248-si3.gif 'u0026 gt Hollister Firenze Sito Ufficiale ; pari a l'insieme di tutte le bandiere di Π, mettendo u0026 lt; img height = border '13' = '0' style = 'vertical-align: bottom' width = alt '19' = '' title = '' src = ' http://origin-ars.els-cdn.com/content/image/1-s2.0-S0097316599930248-si4.gif'u0026gt; uguale al set di tutti i punti e linee di Π, e dove I è la relazione incidenza naturale (inverso contenimento), cioè, Γ è il duale del doppio del Π nel senso di H. Van Maldeghem (1998, 'Generalized poligoni , 'Birkhäuser Verlag, Basilea). Quindi diciamo che Γ è completamente e debolmente integrato nel finito spazio PG proiettivo (d, u0026 nbsp; q) se Γ è un subgeometry della naturale geometria del punto-linea associata a PG (d, u0026 nbsp; q), se s = q , se l'insieme dei punti di Γ genera PG (d, u0026 nbsp; q), e se l'insieme dei punti di Γ non di fronte a un qualsiasi punto del Γ non genera PG (d, u0026 nbsp; q). In due articoli precedenti abbiamo dimostrato che la dimensione d dello spazio proiettivo appartiene a {6, 7, 8}, che il piano proiettivo Π è desarguesiani, e abbiamo classificato le immersioni complete e deboli di Γ (Γ come sopra) in il caso che ci sono due linee opposte L, M di Γ con la proprietà che il sottospazio UL, u0026 nbsp; M di PG (d, u0026 nbsp; q) generato da tutte le linee di Γ che soddisfano o L o M ha dimensione 6 (che è automaticamente soddisfatta se d = 6). Nel presente lavoro, abbiamo in parte gestire il caso d = 7; più precisamente, si considera per d = 7 il caso in cui per tutte le coppie (L, u0026 nbsp; M) Colloquio Hollister Roma di linee opposte Γ, il sottospazio UL, u0026 nbsp; M ha dimensione 7 e dove esistono quattro linee contemporanee con L contenuti in un sottospazio 4-dimensionale di PG (7, u0026 nbsp; q).
0 Commenti


Parlare la vostra mente