You are here: Home -  Hollister Roma Est la conversione da calcitriolo alla terapia

Hollister Roma Est la conversione da calcitriolo alla terapia

Hollister Roma Est

Iperparatiroidismo secondario contribuisce ad una significativa morbidità nei pazienti con insufficienza renale cronica. Il trattamento di questo disturbo con composti della vitamina D, come calcitriolo, anche se efficace nel sopprimere l'ormone paratiroideo (PTH) secrezione, può favorire lo sviluppo di ipercalcemia e iperfosfatemia, aumentando così il rischio di calcificazione metastatica. Un nuovo analogo della vitamina D, 1alfa 19-nor-, 25- (OH) 2D2 (paracalcitolo, Zemplar, Abbott Laboratories, Inc., Chicago, IL) è stato recentemente messo a punto per il trattamento di iperparatiroidismo secondario, e, in animali da esperimento, si è risultato essere meno calcemico e phosphatemic di calcitriolo. Negli studi clinici in doppio cieco, paracalcitolo efficace diminuzione dei livelli di PTH del 60%, ma i valori della calcemia media è rimasto nel range di normalità. I pochi episodi di ipercalcemia che si sono verificati nei pazienti trattati con paracalcitolo (8 di 400 determinazioni u0026 gt; o = 11.0 mg / dL in 7 pazienti) sono stati associati ad una grave diminuzione dei livelli di PTH (87% +/- 2% in meno rispetto al basale) e valori assoluti di PTH inferiori a 100 pg / mL in quattro dei sette pazienti. I valori Hollister Roma Est di PTH inferiori a 100 pg / mL, tuttavia, si è verificato in 15 pazienti, ma non erano invariabilmente associata a ipercalcemia franca, anche se i livelli sierici di calcio sono aumentati a 10,63 +/- 0,3 mg / dL, di poco superiore ai limiti superiori della norma. Ulteriori studi per valutare Taglie Hollister Felpe la conversione da calcitriolo alla terapia paracalcitolo ha dimostrato che un rapporto di dose di 1: 4 (calcitriolo: paracalcitolo) potrebbe mantenere il controllo di livelli elevati di PTH senza alterazioni significative nei livelli sierici di calcio e livelli di fosforo. Questi studi indicano che un controllo efficace di iperparatiroidismo può essere raggiunto con la terapia con paracalcitolo minima perturbazione livelli sierici di calcio e fosforo, e possono avere un vantaggio terapeutico rispetto strategie di trattamento attuali. (Am J Kidney Dis 1998 Ottobre; 32 (2 Suppl 2): ​​S61-6)
0 Commenti


Parlare la vostra mente